Valutazione Neuropsicologica

E’ una batteria di test neuropsicologici somministrata dallo psicologo al fine di valutare le capacità cognitive quali: funzioni di memoria, attenzione, coordinazione e velocità psicomotoria, memoria di lavoro, abilità prassiche, linguaggio e funzioni esecutive.

Le prove sono indicate per pazienti affetti da disturbi cognitivi (pazienti con diagnosi iniziale di demenza, disturbi psichiatrici, traumi cerebrali).

La loro utilità si può riscontrare sia in ambito clinico che forense.

I test permettono di rilevare deficit neuropsicologici e approfondire altre indagini cliniche e strumentali (TAC, Risonanza Magnetica).

Sarà a discrezione dello psicologico effettuare eventuali approfondimenti testali di specifiche aree cognitive.